Asfaltati sotto tutti i punti di vista.




Articolo di Alessandro Magno


Faccio una premessa, i miei lettori più affezionati già lo sanno , ma lo voglio ricordare per i nuovi: Portare via la Juve dall'Italia e lasciare tutti nella feccia a marcire è il mio sogno.
E' veramente vomitevole che tutte le TV ier,i e quasi tutti i giornali oggi, puntano il dito sulla Juventus per un gol in fuorigioco (ammesso che sia) di 21 cm. Una questione impercettibile a occhio umano e che anche da regolamento non può essere considerato un errore in quanto ai guardialinee, proprio per favorire lo spettacolo, hanno dato ordine preciso di non fischiare in caso di dubbio. Quindi di lasciare giocare. Ora se non è un fuorigioco dubbio quello di 21 cm, io non so cosa vuol dire allora la parola ''dubbio''. Fra le altre cose tutti hanno sorvolato sulla posizione di Fernandez, gli stessi operatori di Sky hanno tracciato la linea del fuorigioco elettronica su Behrami che è davanti a Llorente e non su Fernandez che è alle sue spalle e che se non lo tiene in gioco (probabilmente si) fa ridurre questa misura di 21 cm a un' nulla. Davvero un paese che manca totalmente di cultura sportiva il nostro, e ha fatto non bene ma benissimo Conte a guardarsi prima tutte le castronerie che hanno detto i media e ad uscire solo dopo, bello preparato e combattivo e a rispondere a tono a tutti quanti.
Tutti antijuventini a guardare la pagliuzza e a dimenticarsi la trave che gli si è infilata su per il deretano. Solo Sacchi notoriamente non juventino ha parlato di Juve assolutamente padrona del gioco per lunghi tratti e che avrebbe dovuto chiudere il primo tempo con un vantaggio sicuramente più cospicuo. Napoli annichilito e tenuto in partita da un Reina superlativo. Nella ripresa è pur vero che c'è stata la reazione del Napoli culminata in qualche parata di Buffon, ma la Juventus ha ribadito colpo su colpo, tanto che i numeri finali parlano di più tiri in porta, più occasioni da gol, più possesso palla e più supremazia della Juventus. Tutti i nostri giocatori,anche i più notoriamente timidi come Ogbonna e Isla, hanno giocato una partita ampiamente sopra la sufficienza, alcuni come Asamoah, Pirlo, Vidal , Pogba a livelli straordinari. Si può dire altrettanto dei giocatori del Napoli? Higuian, Hamisk, Armero, Albiol hanno giocato una buona partita secondo voi? Beherami, Inler, Marteens, Callejon che praticamente non sono pervenuti o erano alla stregua di zombie che vagavano per il campo alla ricerca di una palla che non vedevano mai, sono risultati così negativi perchè l'arbitro ha convalidato un gol in fuorgioco (forse) di 21cm?
Napolisti fatevi davvero un esame di coscienza, non c'è stata partita. Prendetevela con Inler che fa un fallo sciocco su Tevez dandogli di tutto e di più, dalle spinte ai calci al toccare il pallone con un braccio, in una posizione pericolosa e pur sapendo che noi abbiamo un certo Signor Pirlo in squadra. Lo specialista del gol su punizione. Prendetevela con chi si doveva marcare Pogba libero e bello di fare un gol da cineteca, stop con palla rotante alla Goldrake e meteorite d'esterno nella porta di Reina. Tutto solo soletto. E chi me lo dovevo marcare io?
Prendetevela con i vostri tifosi se vi chiamano maleducati e incivili perchè i tifosi al seguito del Napoli sono veramente lo schifo del tifo. Io non ho difficoltà a dire ai miei ultras che sono degli emeriti cretini a sfidare le regole sciocche della figc, che seppure appunto sono sciocche, sono le regole in vigore. Questo ci farà giocare probabilmente le prossime due a porte chiuse e ci farà saltare il ritorno di Trezeguet che non credo venga in uno stadio vuoto. Voi siete capaci di fare altrettanto? Ogni volta che gli ultras del Napoli vengono a Torino devastano il settore ospiti. Migliaia di Euro di danni, lavandini rotti , inferriate rotte, seggiolini divelti, rubinetti staccati e lanciati sui nostri tifosi. Ci sono 4 feriti per questo, e fra l'altro voglio ricordare a tutti che questo lancio di rubinetti viene fatto sulla Curva Nord, quindi non sui nostri ultras che sono in Curva Sud, ma sulle famiglie con i bambini e/o comunque i tifosi comuni. Sugli stessi  tifosi comuni al solito ( perchè è un abitudine per i napolisti) sono stati buttati gavettoni di piscio. Che dire dei gavettoni di piscio lanciati a mo' di bombe a mano.
Per quale motivo devo chiamarvi civili?
Per paura che mi si dia del razzista? Ma io so di non esserlo cos'è questa ipocrisia, a me mi frega un fico secco di come mi volete chiamare e non faccio di tutta un erba un fascio, ho molti amici a Napoli, Juventini e non, che si vergognano loro stessi di certi attegimenti degli ultras del Napoli in giro per l'Italia. Chiaramente non sono tutti così e ci sarà una parte minima o massima che prenderà le distanze. La maggior parte di quelli che vengono a vedere la partita al seguito del Napoli a Torino sono degli incivili e lo dimostrano i danni che fanno. Noi a Napoli non facciamo altrettanto.
La Juventus dovrebbe fare in modo che questi tifosi non entrino più nel nostro stadio, abbiamo rivalità con tutti: Interisti , Milanisti, Viola , Granata ecc....ma è inconcepibile che solo dopo ogni Juve - Napoli noi si debba ricostruire parte del nostro Stadio. Statevene a casa l'hanno prossimo nun v'appresentate, siete stati sconfitti su tutta la linea. Pubblico, campo, civiltà. Come sempre d'altronde.

Gli articoli di Alessandro Magno escono su:
ilblgodialessandromagno.it ,  Juvamania.it ,  ilbianconeronews.blogspot.it

Commenti