Buffon: "Noi aiutati? Chiacchiere che sono alibi per chi non vince"

BUFFON A SKY: "Siamo una squadra di persone intelligenti, dalle sconfitte abbiamo tratto insegnamento. Totti? Le sue frasi sono gli alibi di chi non vince. La Roma mi ha ben impressionato, non possiamo mollare"

Intervenuto nel dopo partita di Sky, il capitano della Juventus Gigi Buffon ha analizzato il 3-0 con cui i bianconeri hanno superato la Roma. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

49 punti, 10 vittorie di fila, 1 gol subito e +8 sulla seconda. Che dicono questi numeri?
"Son numeri presi con pieno merito ce li siamo guadagnati, e dalle sconfitte, da ragazzi intelligenti abbiamo imparato dalle sconfitte. Come con l'Inter l'anno scorso, anche con la Fiorentina quest'anno abbiamo fatto tesoro di quell'episodio".

Ti hanno dato fastidio le frasi di Totti?
"No, sono chiacchiere. Sono scusanti e alibi, frasi come quelle di Francesco le hanno dette in tanti. Sono gli alibi di chi non vince".

Che partita è stata?
"La Roma ci ha creato problemi, ci hanno premiato gli episodi, bisogna dirlo. Finchè sono rimasti in undici ci hanno creato grattacapi, non sono secondi per caso".

Mezzo scudetto in tasca?
"Non dobbiamo mollare mezzo centimetro. I sessanta minuti odierni della Roma mi hanno impressionato, sono una grande rivale".




Commenti