Roma-Juventus, Coppa Italia, ore 20.45: le probabili formazioni. Conte fa turnover

Isla e Peluso sulle fasce, Marchisio titolare, Pogba resta in panchina. Storari in porta

TORINO, 21 gennaio 2014 - Al di là della sfida comunque di prestigio, Antonio Conte non cambia strategia in Coppa Italia, e dà quindi un turno di riposo a buona parte dei titolarissimi. Questo è emerso dall’allenamento di ieri a Vinovo.

Seba e Quaglia Dovrebbe cambiare in blocco la linea d’attacco, con Giovinco e Quagliarella al posto di Tevez e Llorente. Seba ha giocato finora 371’, suddivisi in 15 apparizioni. Solo tre volte ha vestito la maglia da titolare, l’ultima il 18 dicembre scorso, proprio in Coppa Italia, contro l’Avellino, occasione in cui segnò uno dei due gol stagionali (l’altro in Juve- Milan 3-2). Dal canto suo Fabio Quagliarella, pure lui non troppo utilizzato (19 presenze, 5 da titolare), ha saputo mettere la firma in tutte le competizioni finora affrontate dalla Juventus: reti in Champions League (a Copenaghen e in casa contro il Galatasaray), in campionato (in casa del Chievo) e in coppa Italia, ottavi di finale. Anche il 30enne napoletano non veste una maglia da titolare dal 18 dicembre.

Storari e... In porta spazio a Marco Storari, che dai tempi della Sampdoria è poco amato dall’intero ambiente giallorosso. Fu infatti uno dei grandi protagonisti dell’impresa blucerchiata nel 2010: vittoria all’Olimpico, storica zona Champions ipotecata e di fatto scudetto regalato all’Inter di Mourinho. In difesa, dentro Barzagli, Bonucci (che non aveva giocato contro la Sampdoria in campionato sabato) e Chiellini (squalificato per la gara di sabato prossimo con la Lazio). Per il resto, aria nuova sulle fasce (Isla a destra e Peluso a sinistra), Pirlo torna in regia, quindi Vidal e Marchisio interni, con Padoin che contende una maglia al cileno. Probabile turno di riposo, quindi, per il baby francese Pogba.

Fonte: GdS (articolo a firma di Mirko Graziano)

Commenti